Il forum dei disoccupati
Benvenuto/a! Non devi essere iscritto per vedere i messaggi! Se il forum ti è sembrato utile, clikka sulla pubblicità di google: a te non costa niente, a me dona un piccolo contributo! Buona condivisione!

Il forum dei disoccupati

il forum per chi cerca lavoro: consigli & community per far passare il tempo
 
IndicePortaleFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 I PROGETTI

Andare in basso 
AutoreMessaggio
ERIKA_ADMIN
Admin
avatar

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 04.07.10
Età : 31
Località : vivo nel forum

MessaggioTitolo: I PROGETTI   Mar Nov 08, 2011 7:55 am

Il metodo più facile (sempre per modo di dire) di realizzare un servizio come il doposcuola è il progetto.

Per la definizione ho preso spunto da wikipedia, dove riporta la dicitura: Con il termine progetto si identifica il complesso di attività correlate tra loro e finalizzate a creare percorsi e/o prodotti o a realizzare servizi rispondenti a obiettivi specifici determinati. Cioè un insieme di attività tra loro collegate (quindi non vale fare i compiti e sorseggiare champagne insieme) in modo da produrre un servizio che risponda all'obiettivo che mi ero prefissato in anticipo.

Prendiamo ad esempio il doposcuola: quale sarebbe l'obiettivo? Far fare (proficuamente) i compiti ai bambini ed intrattenerli per almeno 3 ore dopo la scuola in modo da lasciare più tempo ai genitori.

Cosa devo fare per realizzarlo? Prima di tutto stendere un progetto,pensando già all'ente presso cui lo andremo a presentare: in questo caso un comune, oppure la sede centrale scolastica, rispondendo a questi punti:


obiettivi specifici, ragionevolmente raggiungibili = permettere l'esecuzione dei compiti e l'intrattenimento dei bambini mentre i genitori lavorano;
vincoli temporali per il suo completamento; = serve un tempo tra le 3 e le 4 ore, al pomeriggio ed un luogo: la scuola quando non viene usata
vincoli economici per il suo sviluppo; = chiediamo solo l'uso di un'aula scolastica, il nostro pagamento
verrà con il versamento da parte di ogni bambino di una quota tra i 10 e gli x euro a settimana...
chi vi dovrà prendere parte; =bambini tra i 6 e gli 11 anni il lun merc; medie il mart giov (esempi eh)
quali ruoli avranno le persone; = 1 persona per i compiti, 1 animatrice che aiuta nei compiti ecc
articolazioni del progetto in fasi = accoglienza, compiti, merenda, gioco controllato, uscita.
Fatto questo serve una pianificazione che definisce:
le date di partenza/termine di ciascuna attività;
l'assegnazione delle risorse alle attività su cui è articolato il progetto;
le interdipendenze tra le attività del progetto;
la creazione e spiegazione delle task, cioè delle parti che lo completano
la data di completamento del progetto;
un insieme di strumenti per controllare l'avanzamento del progetto rispetto agli obiettivi, sia in termini di tempo, che di costo che di deliverable rilasciati (semplicemente se il numero di bambini aumenta o diminuisce rispetto all'inizio del progetto).

Detto e fatto questo, dobbiamo presentare il nostro progetto presso l'ente che ci sembra più adatto. Spesso e volentieri, la prima domanda è: quanto costa a noi? Dovete cercare di ridurre i costi per l'ente al minimo, altrimenti grazie alla crisi vi troverete risposte negative. Inoltre sarebbe anche utile presentare all'ente un sondaggio che avrete fatto in anticipo, per portare non solo parole ma anche dati: quanti genitori sarebbero effettivamente interessati ad un dopo scuola? Spendere 10€ a settimana sarebbe troppo? Quanto vorrebbero spendere?
In questo modo mostrate l'effettiva disponibilità e una proiezione sulla funzionalità del progetto che state proponendo.

Se invece due persone sole o solo voi stessi non bastate, ecco che entra in campo la seconda opzione: l'associazione

_________________
Noi donne sappiamo fare le stesse cose degli uomini... solo che sappiamo farle sui tacchi a spillo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://forumdeidisoccupati.forum-attivo.com
 
I PROGETTI
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il forum dei disoccupati :: LOOKING FOR JOB :: IL LAVORO: CHE FARE? :: REINVENTARSI :: I PROGETTI-
Andare verso: